Corso di Musica Willems

 


Perché un corso di Musica Willems?  Perché  secondo i principi pedagogici di Edgar Willems? Perché attraverso una educazione musicale di base si possono risvegliare e sviluppare capacità insite in ogni essere umano : ritmo, melodia, improvvisazione, creatività.

Willems si propone degli obiettivi tra i quali:

Punti elenco far amare la musica ai bambini

Punti elenco prepararli con gioia alla pratica musicale, vocale o strumentale
Punti elencodare a tutti i bambini il maggior numero di possibilità di “giocare con i suoni”

Punti elencofavorire attraverso la musica lo sviluppo psico-fisico del bambino

Come avviene la lezione Willems? All’insegna di una pratica attiva, coinvolgente e serena. Dare la possibilità ad ogni alunno , dopo una giornata di impegno scolastico , di  vivere un momento di rilassamento attraverso un’esperienza musicale di ascolto, improvvisazione, invenzione. La voce, i movimenti naturali del corpo, i battiti ritmici, lo sviluppo dell’orecchio musicale sono i protagonisti della lezione.

L’alunno “gioca” ascoltando le campanelle o con altri oggetti sonori e si sensibilizza un poco alla volta alle varie differenze timbriche, si “muove” al suono del pianoforte secondo modelli musicali strutturati dall’Insegnante, avvicinandosi gradualmente al senso del tempo e del ritmo, “suona” e riscopre  il proprio corpo attraverso i battiti ritmici, “canta” melodie espressamente scritte da Willems per favorire la sua sensibilità  musicale.

Questo laboratorio ha lo scopo di avvicinare ulteriormente il bambino alla Musica  con lo scopo di risvegliare e facilitare una comunicazione non verbale.

Il corso prevede una lezione settimanale da ottobre a maggio.

L’alunno iscritto deve munirsi di scarpette da ginnastica artistica.